Sistemi console per videogiochi
 

[ot] Curiosity timelapse
1 | 2 |

minchius_maximus 9 Ago 2017 14:59
https://www.youtube.com/watch?v=fghAYvcL7Tk

5 anni...

--
minchius_maximus
genesiPC 9 Ago 2017 15:02
On 09.08.2017 14:59:10 +02:00, minchius_maximus wrote:
> https://www.youtube.com/watch?v=fghAYvcL7Tk
>
> 5 anni...

5 anni per quel pezzettino di strada....si vede che hanno anche li la
salerno-reggio calabria!
S2™ 9 Ago 2017 16:34
On 09.08.2017 14:59:10 +02:00, minchius_maximus wrote:
> https://www.youtube.com/watch?v=fghAYvcL7Tk
>
> 5 anni...

che palle di pianeta. è solo sabbia e sassi.

--
posted from https://fcku.it/
genesiPC 9 Ago 2017 16:36
On 09.08.2017 16:34:44 +02:00, S2™ wrote:
> che palle di pianeta. è solo sabbia e sassi.

manfatti se volevano la sabbia venivano a Follonica sulla spiaggia! Tutti
quei soldi sprecati per andare su marte a mettere le ruote sulla spiaggia
quando in africa non arriva nemmeno l'acqua!!1!1!
:)
papà Gatto 9 Ago 2017 17:03
On 09.08.2017 14:59:10 +02:00, minchius_maximus wrote:
> https://www.youtube.com/watch?v=fghAYvcL7Tk
>
> 5 anni...

Immagini dall'aria fin troppo familiare. Mi pare impossibile credere che
Marte, in un passato decisamente remoto, non fosse abitato da una qualche
forma di vita.

--
Papà Gatto @S2's FCKU.it
PdG 9 Ago 2017 17:18
Il 09/08/2017, papà Gatto ha detto :
> On 09.08.2017 14:59:10 +02:00, minchius_maximus wrote:
>> https://www.youtube.com/watch?v=fghAYvcL7Tk
>>
>> 5 anni...
>
> Immagini dall'aria fin troppo familiare. Mi pare impossibile credere che
> Marte, in un passato decisamente remoto, non fosse abitato da una qualche
> forma di vita.

interessante.
In base a cosa affermi cio?

--
Il discorso è semplice: se non ti interessa avere uno scopo preciso
nella
vita io gioco è molto gradevole
Linoge 9 Ago 2017 17:27
PdG <pdg.pdg@gmail.com> ha scritto:
> Il 09/08/2017, papà Gatto ha detto :
>> On 09.08.2017 14:59:10 +02:00, minchius_maximus wrote:
>>> https://www.youtube.com/watch?v=fghAYvcL7Tk
>>>
>>> 5 anni...
>>
>> Immagini dall'aria fin troppo familiare. Mi pare impossibile credere che
>> Marte, in un passato decisamente remoto, non fosse abitato da una qualche
>> forma di vita.
>
> interessante.
> In base a cosa affermi cio?
>
> --
> Il discorso è semplice: se non ti interessa avere uno scopo preciso
> nella
> vita io gioco è molto gradevole
>

Ci sono i sassi. Ci sono le montagne. È la terra!
--
PdG 9 Ago 2017 17:30
Nel suo scritto precedente, Linoge ha sostenuto :
> PdG <pdg.pdg@gmail.com> ha scritto:
>> Il 09/08/2017, papà Gatto ha detto :
>>> On 09.08.2017 14:59:10 +02:00, minchius_maximus wrote:
>>>> https://www.youtube.com/watch?v=fghAYvcL7Tk
>>>>
>>>> 5 anni...
>>>
>>> Immagini dall'aria fin troppo familiare. Mi pare impossibile credere che
>>> Marte, in un passato decisamente remoto, non fosse abitato da una qualche
>>> forma di vita.
>>
>> interessante.
>> In base a cosa affermi cio?
>>
>> --
>> Il discorso è semplice: se non ti interessa avere uno scopo preciso
>> nella
>> vita io gioco è molto gradevole
>>
>
> Ci sono i sassi. Ci sono le montagne. È la terra!

ah ecco.
scusate.

--
Il discorso è semplice: se non ti interessa avere uno scopo preciso
nella
vita io gioco è molto gradevole
Giampaolo giampi 9 Ago 2017 18:28
Marte è un posto di ******* il suolo è velenoso, l'aria è velenosa, la
superficie è inondata di radiazioni e sabbia ultrafine, la gravità è un
terzo, chi ci abiterà affronterà un viaggio di ******* e farà una vita di
******* a riciclare piscio in ambienti angusti, eppure già un milione di
persone sarebbe pronto a partire, e meno male per l'umanità perché stiamo
rendendo la terra simile a marte, e potremo rendere marte un po simile alla
terra, due fatiche perché potremmo preservare la nostra ma così sta andando, e
poi c'è il pericolo che un meteorite ci cancelli in un attimo. Dobbiamo
schiodarci dalla terra non perché sia facile (cit.). Cominciamo con marte che
è vicino, peccato sfiga vuole sia un pianeta di *******
Giampaolo giampi 9 Ago 2017 18:35
Vita sarebbe strano non ci sia stata perché c'era la temperatura giusta, più
atmosfera e giganteschi fiumi e mari. Ho sentito che curiosity e l'altro e i
prossimi della nasa che verranno spediti su marte non subiscono trattamenti di
sterizzazione perché avrebbero aumentato di molto i costi, e di conseguenza non
si possono avvicinare all'acqua dove si suppone ci sia vita, ma possono solo
cercare vita indirettamente per non rischiare la contaminazione. Non trovo
riscontri su sta cosa
Linoge 9 Ago 2017 20:14
Giampaolo giampi <giampaolo.giampi@gmail.com> ha scritto:
> Marte è un posto di ******* il suolo è velenoso, l'aria è velenosa, la
superficie è inondata di radiazioni e sabbia ultrafine, la gravità è un
terzo, chi ci abiterà affronterà un viaggio di ******* e farà una vita di
******* a riciclare piscio in ambienti angusti, eppure già un milione di
persone sarebbe pronto a partire, e meno male per l'umanità perché stiamo
rendendo la terra simile a marte, e potremo rendere marte un po simile alla
terra, due fatiche perché potremmo preservare la nostra ma così sta andando, e
poi c'è il pericolo che un meteorite ci cancelli in un attimo. Dobbiamo
schiodarci dalla terra non perché sia facile (cit.). Cominciamo con marte che
è vicino, peccato sfiga vuole sia un pianeta di ******* >

Arrivi a leggere la fine del post con un enfisema profondo
--
papà Gatto 9 Ago 2017 20:24
Il 09/08/17 17:30, PdG ha scritto:
> Nel suo scritto precedente, Linoge ha sostenuto :
>> PdG <pdg.pdg@gmail.com> ha scritto:
>>> Il 09/08/2017, papà Gatto ha detto :
>>>> On 09.08.2017 14:59:10 +02:00, minchius_maximus wrote:
>>>>> https://www.youtube.com/watch?v=fghAYvcL7Tk
>>>>>
>>>>> 5 anni...
>>>>
>>>> Immagini dall'aria fin troppo familiare. Mi pare impossibile credere
>>>> che Marte, in un passato decisamente remoto, non fosse abitato da
>>>> una qualche forma di vita.
>>>
>>> interessante.
>>> In base a cosa affermi cio?
>>>
>>> --
>>> Il discorso è semplice: se non ti interessa avere uno scopo preciso
>>> nella
>>> vita io gioco è molto gradevole
>>>
>>
>> Ci sono i sassi. Ci sono le montagne. È la terra!
>
> ah ecco.
> scusate.
>

In alcuni fotogrammi del bellissimo time lapse, in particolare dove si
nota la sabbia, ho avuto la sensazione/percezione di familiarità di quei
luoghi.
Andando a vedere le immagini della Luna notiamo un paesaggio quasi
sempre polveroso, con crateri ben definiti e visibili, ombre nettissime
ed un cielo perennemente nero per la mancanza di atmosfera, così come
per le nubi di Giove o l'intricata rete di c*****i di Europa o ancora i
giganti ghiacciati Nettuno ed Urano, senza contare le meraviglie
recentemente fotografate dalla sonda Cassini mentre volteggia tra gli
anelli di Saturno. Giusto per citare qualche esempio. Sono tutti
paesaggi ben definiti e quasi sempre molto distanti da ciò che siamo
abituati a vedere sulla terra, ovviamente, sia chiaro, con le dovute
proporzioni.
Del video marziano invcece ho potuto apprezzare più le similitudini con
certi paesaggi terrestri rispetto alle inevitabili differenze.


--
papà Gatto²

"Le magnate, ognun le sue, ma le bevute han da esse pare"
PdG 9 Ago 2017 20:41
papà Gatto ha usato la sua tastiera per scrivere :

>> ah ecco.
>> scusate.
>>
>
> In alcuni fotogrammi del bellissimo time lapse, in particolare dove si nota
> la sabbia, ho avuto la sensazione/percezione di familiarità di quei luoghi.
> Andando a vedere le immagini della Luna notiamo un paesaggio quasi sempre
> polveroso, con crateri ben definiti e visibili, ombre nettissime ed un cielo
> perennemente nero per la mancanza di atmosfera, così come per le nubi di
> Giove o l'intricata rete di c*****i di Europa o ancora i giganti ghiacciati
> Nettuno ed Urano, senza contare le meraviglie recentemente fotografate dalla
> sonda Cassini mentre volteggia tra gli anelli di Saturno. Giusto per citare
> qualche esempio. Sono tutti paesaggi ben definiti e quasi sempre molto
> distanti da ciò che siamo abituati a vedere sulla terra, ovviamente, sia
> chiaro, con le dovute proporzioni.
> Del video marziano invcece ho potuto apprezzare più le similitudini con certi

> paesaggi terrestri rispetto alle inevitabili differenze.

Allora: il fatto che un pianeta possa essere di per se' anche identico
alla terra, con acqua e atmosfera con ossigeno non implica
assolutamente che debba prima o poi sviluppare la vita. Anzi, vi sono
talmente tanti possibili eventi che possono remar contro che la
formazione della vita su un pianeta identico alla terra si stima sia
estremamente improbabile.
Abbiamo avuto *******
Quindi le somiglianze che vedi possono essere suggestive ma tutto
finisce li'.
Senza contare che marte purtroppo non e' affatto simile alla terra. Ha
un'atmosfera ma che ha una pressone minore dell'1% di quella terrestre.
Il pianeta non ha un campo magnetico, e sempre l'atmosfera e' priva di
ozono, permettendo quindi ai raggi ultravioletti di passare, raggi che
sono letali per ogni forma di vita
Infine l'ossigeno e' presente al 1 per mille mentre l'anidride
carbonica al 95%.
Non proprio ottimale per la vita.
papà Gatto 9 Ago 2017 20:57
Il 09/08/17 20:41, PdG ha scritto:

> Allora: il fatto che un pianeta possa essere di per se' anche identico
> alla terra, con acqua e atmosfera con ossigeno non implica assolutamente
> che debba prima o poi sviluppare la vita. Anzi, vi sono talmente tanti
> possibili eventi che possono remar contro che la formazione della vita
> su un pianeta identico alla terra si stima sia estremamente improbabile.
> Abbiamo avuto *******
> Quindi le somiglianze che vedi possono essere suggestive ma tutto
> finisce li'.
> Senza contare che marte purtroppo non e' affatto simile alla terra. Ha
> un'atmosfera ma che ha una pressone minore dell'1% di quella terrestre.
> Il pianeta non ha un campo magnetico, e sempre l'atmosfera e' priva di
> ozono, permettendo quindi ai raggi ultravioletti di passare, raggi che
> sono letali per ogni forma di vita
> Infine l'ossigeno e' presente al 1 per mille mentre l'anidride carbonica
> al 95%.
> Non proprio ottimale per la vita.

Perdonami, l'avevo messa su un piano, passami il termine, più
"romantico". Ho b*****mente fantasticato su di un glorioso passsato
marziano, rigoglioso, popolato di esseri e su un qualche tipo di evento
che ha innescato il declino riducendolo al "sasso" che conosciamo.
Fine che, senza tanto fantasticare, potrebbe fare il pianeta che ci
ospita. E molto probabilmente per causa nostra.

La lezione di astronomia è interessante però m'ha smontato il tutto.

--
papà Gatto²

"Le magnate, ognun le sue, ma le bevute han da esse pare"
Fabio PandaR1 9 Ago 2017 22:48
"papà Gatto" <utente@esempio.net> ha scritto:
> On 09.08.2017 14:59:10 +02:00, minchius_maximus wrote:
>> https://www.youtube.com/watch?v=fghAYvcL7Tk
>>
>> 5 anni...
>
> Immagini dall'aria fin troppo familiare. Mi pare impossibile credere che
> Marte, in un passato decisamente remoto, non fosse abitato da una qualche
> forma di vita.
>

Applari, sembra

--
Fabio PandaR1


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Faso 10 Ago 2017 00:57
On 09.08.2017 20:41:42 +02:00, PdG wrote:
> Allora: il fatto che un pianeta possa essere di per se' anche identico
> alla terra, con acqua e atmosfera con ossigeno non implica
> assolutamente che debba prima o poi sviluppare la vita.

o la vita come la conosciamo noi, con una specie (l'uomo) in grado anche
di sapere cosa sia la vita e di cercarla su altri pianeti. Se il famoso
meteorite 65 milioni di anni fanon avesse colpito la terra, noi ci saremmo
o qui ci sarebbero ancora i dopinisauri?

> Anzi, vi sono
> talmente tanti possibili eventi che possono remar contro che la
> formazione della vita su un pianeta identico alla terra si stima sia
> estremamente improbabile.
> Abbiamo avuto *******

i dinosauri un po' meno

> Quindi le somiglianze che vedi possono essere suggestive ma tutto
> finisce li'.
> Senza contare che marte purtroppo non e' affatto simile alla terra. Ha
> un'atmosfera ma che ha una pressone minore dell'1% di quella terrestre.
> Il pianeta non ha un campo magnetico, e sempre l'atmosfera e' priva di
> ozono, permettendo quindi ai raggi ultravioletti di passare, raggi che
> sono letali per ogni forma di vita
> Infine l'ossigeno e' presente al 1 per mille mentre l'anidride
> carbonica al 95%.
> Non proprio ottimale per la vita.



--
Faso 10 Ago 2017 00:58
On 09.08.2017 20:57:43 +02:00, papà Gatto wrote:
> Perdonami, l'avevo messa su un piano, passami il termine, più
> "romantico". Ho b*****mente fantasticato su di un glorioso passsato
> marziano, rigoglioso, popolato di esseri e su un qualche tipo di evento
> che ha innescato il declino riducendolo al "sasso" che conosciamo.
> Fine che, senza tanto fantasticare, potrebbe fare il pianeta che ci
> ospita. E molto probabilmente per causa nostra.
>
> La lezione di astronomia è interessante però m'ha smontato il tutto.

vabbeh vai a farci un giro in Elite Dangerous



--
PdG 10 Ago 2017 08:12
papà Gatto ha detto questo mercoledì :
> Il 09/08/17 20:41, PdG ha scritto:
>
>> Allora: il fatto che un pianeta possa essere di per se' anche identico
>> alla terra, con acqua e atmosfera con ossigeno non implica assolutamente
>> che debba prima o poi sviluppare la vita. Anzi, vi sono talmente tanti
>> possibili eventi che possono remar contro che la formazione della vita
>> su un pianeta identico alla terra si stima sia estremamente improbabile.
>> Abbiamo avuto *******
>> Quindi le somiglianze che vedi possono essere suggestive ma tutto
>> finisce li'.
>> Senza contare che marte purtroppo non e' affatto simile alla terra. Ha
>> un'atmosfera ma che ha una pressone minore dell'1% di quella terrestre.
>> Il pianeta non ha un campo magnetico, e sempre l'atmosfera e' priva di
>> ozono, permettendo quindi ai raggi ultravioletti di passare, raggi che
>> sono letali per ogni forma di vita
>> Infine l'ossigeno e' presente al 1 per mille mentre l'anidride carbonica
>> al 95%.
>> Non proprio ottimale per la vita.
>
> Perdonami, l'avevo messa su un piano, passami il termine, più "romantico". Ho

> b*****mente fantasticato su di un glorioso passsato marziano, rigoglioso,
> popolato di esseri e su un qualche tipo di evento che ha innescato il declino
> riducendolo al "sasso" che conosciamo.
> Fine che, senza tanto fantasticare, potrebbe fare il pianeta che ci ospita. E
> molto probabilmente per causa nostra.
>
> La lezione di astronomia è interessante però m'ha smontato il tutto.

capisco. Ma cosi' girano le cose, che sono tra l'altro molto piu'
affascinanti di qualsiasi sogno romantico
papà Gatto 10 Ago 2017 11:27
Il 10/08/17 08:12, PdG ha scritto:
> papà Gatto ha detto questo mercoledì :
>> Il 09/08/17 20:41, PdG ha scritto:
>>
>>> Allora: il fatto che un pianeta possa essere di per se' anche identico
>>> alla terra, con acqua e atmosfera con ossigeno non implica assolutamente
>>> che debba prima o poi sviluppare la vita. Anzi, vi sono talmente tanti
>>> possibili eventi che possono remar contro che la formazione della vita
>>> su un pianeta identico alla terra si stima sia estremamente improbabile.
>>> Abbiamo avuto *******
>>> Quindi le somiglianze che vedi possono essere suggestive ma tutto
>>> finisce li'.
>>> Senza contare che marte purtroppo non e' affatto simile alla terra. Ha
>>> un'atmosfera ma che ha una pressone minore dell'1% di quella terrestre.
>>> Il pianeta non ha un campo magnetico, e sempre l'atmosfera e' priva di
>>> ozono, permettendo quindi ai raggi ultravioletti di passare, raggi che
>>> sono letali per ogni forma di vita
>>> Infine l'ossigeno e' presente al 1 per mille mentre l'anidride carbonica
>>> al 95%.
>>> Non proprio ottimale per la vita.
>>
>> Perdonami, l'avevo messa su un piano, passami il termine, più
>> "romantico". Ho b*****mente fantasticato su di un glorioso passsato
>> marziano, rigoglioso, popolato di esseri e su un qualche tipo di
>> evento che ha innescato il declino riducendolo al "sasso" che conosciamo.
>> Fine che, senza tanto fantasticare, potrebbe fare il pianeta che ci
>> ospita. E molto probabilmente per causa nostra.
>>
>> La lezione di astronomia è interessante però m'ha smontato il tutto.
>
> capisco. Ma cosi' girano le cose, che sono tra l'altro molto piu'
> affascinanti di qualsiasi sogno romantico

Esatto, ma son tutte cose che già sapevo. Grazie l'istess ;)

--
papà Gatto²

"Le magnate, ognun le sue, ma le bevute han da esse pare"
PdG 10 Ago 2017 11:40
Scriveva papà Gatto giovedì, 10/08/2017:
> Il 10/08/17 08:12, PdG ha scritto:
>> papà Gatto ha detto questo mercoledì :
>>> Il 09/08/17 20:41, PdG ha scritto:
>>>
>>>> Allora: il fatto che un pianeta possa essere di per se' anche identico
>>>> alla terra, con acqua e atmosfera con ossigeno non implica assolutamente
>>>> che debba prima o poi sviluppare la vita. Anzi, vi sono talmente tanti
>>>> possibili eventi che possono remar contro che la formazione della vita
>>>> su un pianeta identico alla terra si stima sia estremamente improbabile.
>>>> Abbiamo avuto *******
>>>> Quindi le somiglianze che vedi possono essere suggestive ma tutto
>>>> finisce li'.
>>>> Senza contare che marte purtroppo non e' affatto simile alla terra. Ha
>>>> un'atmosfera ma che ha una pressone minore dell'1% di quella terrestre.
>>>> Il pianeta non ha un campo magnetico, e sempre l'atmosfera e' priva di
>>>> ozono, permettendo quindi ai raggi ultravioletti di passare, raggi che
>>>> sono letali per ogni forma di vita
>>>> Infine l'ossigeno e' presente al 1 per mille mentre l'anidride carbonica
>>>> al 95%.
>>>> Non proprio ottimale per la vita.
>>>
>>> Perdonami, l'avevo messa su un piano, passami il termine, più
>>> "romantico". Ho b*****mente fantasticato su di un glorioso passsato
>>> marziano, rigoglioso, popolato di esseri e su un qualche tipo di
>>> evento che ha innescato il declino riducendolo al "sasso" che conosciamo.
>>> Fine che, senza tanto fantasticare, potrebbe fare il pianeta che ci
>>> ospita. E molto probabilmente per causa nostra.
>>>
>>> La lezione di astronomia è interessante però m'ha smontato il tutto.
>>
>> capisco. Ma cosi' girano le cose, che sono tra l'altro molto piu'
>> affascinanti di qualsiasi sogno romantico
>
> Esatto, ma son tutte cose che già sapevo. Grazie l'istess ;)

volevi vedere se ero attento insomma

--
Il discorso è semplice: se non ti interessa avere uno scopo preciso
nella
vita io gioco è molto gradevole
papà Gatto 10 Ago 2017 12:18
Il 10/08/17 11:40, PdG ha scritto:
> Scriveva papà Gatto giovedì, 10/08/2017:
>> Il 10/08/17 08:12, PdG ha scritto:
>>> papà Gatto ha detto questo mercoledì :
>>>> Il 09/08/17 20:41, PdG ha scritto:
>>>>
>>>>> Allora: il fatto che un pianeta possa essere di per se' anche identico
>>>>> alla terra, con acqua e atmosfera con ossigeno non implica
>>>>> assolutamente
>>>>> che debba prima o poi sviluppare la vita. Anzi, vi sono talmente tanti
>>>>> possibili eventi che possono remar contro che la formazione della vita
>>>>> su un pianeta identico alla terra si stima sia estremamente
>>>>> improbabile.
>>>>> Abbiamo avuto *******
>>>>> Quindi le somiglianze che vedi possono essere suggestive ma tutto
>>>>> finisce li'.
>>>>> Senza contare che marte purtroppo non e' affatto simile alla terra. Ha
>>>>> un'atmosfera ma che ha una pressone minore dell'1% di quella
>>>>> terrestre.
>>>>> Il pianeta non ha un campo magnetico, e sempre l'atmosfera e' priva di
>>>>> ozono, permettendo quindi ai raggi ultravioletti di passare, raggi che
>>>>> sono letali per ogni forma di vita
>>>>> Infine l'ossigeno e' presente al 1 per mille mentre l'anidride
>>>>> carbonica
>>>>> al 95%.
>>>>> Non proprio ottimale per la vita.
>>>>
>>>> Perdonami, l'avevo messa su un piano, passami il termine, più
>>>> "romantico". Ho b*****mente fantasticato su di un glorioso passsato
>>>> marziano, rigoglioso, popolato di esseri e su un qualche tipo di
>>>> evento che ha innescato il declino riducendolo al "sasso" che
>>>> conosciamo.
>>>> Fine che, senza tanto fantasticare, potrebbe fare il pianeta che ci
>>>> ospita. E molto probabilmente per causa nostra.
>>>>
>>>> La lezione di astronomia è interessante però m'ha smontato il tutto.
>>>
>>> capisco. Ma cosi' girano le cose, che sono tra l'altro molto piu'
>>> affascinanti di qualsiasi sogno romantico
>>
>> Esatto, ma son tutte cose che già sapevo. Grazie l'istess ;)
>
> volevi vedere se ero attento insomma
>

Ma anche no dai. L'astronomia è, come credo per molti, una passione che
coltivo fin da bimbetto, con tanto di telescopio al seguito.
Ora come allora, mi fa fantasticare parecchio.
Che vuoi farci, sono un rom anticone.


--
papà Gatto²

"Le magnate, ognun le sue, ma le bevute han da esse pare"
PdG 10 Ago 2017 12:25
papà Gatto ha detto questo giovedì :

>>> Esatto, ma son tutte cose che già sapevo. Grazie l'istess ;)
>>
>> volevi vedere se ero attento insomma
>>
>
> Ma anche no dai. L'astronomia è, come credo per molti, una passione che
> coltivo fin da bimbetto, con tanto di telescopio al seguito.
> Ora come allora, mi fa fantasticare parecchio.
> Che vuoi farci, sono un rom anticone.

Beh guarda, non c'e' bisogno della vita su marte per fantasticare.
Ad esempio si puo' letteralmente diventar matti nel cercare di capire
cosa succede DENTRO l'orizzonte degli eventi

--
Il discorso è semplice: se non ti interessa avere uno scopo preciso
nella
vita io gioco è molto gradevole
papà Gatto 10 Ago 2017 12:58
Il 10/08/17 12:25, PdG ha scritto:
> papà Gatto ha detto questo giovedì :
>
>>>> Esatto, ma son tutte cose che già sapevo. Grazie l'istess ;)
>>>
>>> volevi vedere se ero attento insomma
>>>
>>
>> Ma anche no dai. L'astronomia è, come credo per molti, una passione
>> che coltivo fin da bimbetto, con tanto di telescopio al seguito.
>> Ora come allora, mi fa fantasticare parecchio.
>> Che vuoi farci, sono un rom anticone.
>
> Beh guarda, non c'e' bisogno della vita su marte per fantasticare.
> Ad esempio si puo' letteralmente diventar matti nel cercare di capire
> cosa succede DENTRO l'orizzonte degli eventi
>

Si parlava di Curiosity quindi son rimasto su Marte, pianeta del quale
sappiamo sempre più cose. Quello che ancora non sappiamo del pianeta
rosso, e possiamo solo supporre, è se ci fosse stata traccia di vita in
un suo passato remoto.


--
papà Gatto²

"Le magnate, ognun le sue, ma le bevute han da esse pare"
PdG 10 Ago 2017 13:03
Dopo dura riflessione, papà Gatto ha scritto :
> Il 10/08/17 12:25, PdG ha scritto:
>> papà Gatto ha detto questo giovedì :
>>
>>>>> Esatto, ma son tutte cose che già sapevo. Grazie l'istess ;)
>>>>
>>>> volevi vedere se ero attento insomma
>>>>
>>>
>>> Ma anche no dai. L'astronomia è, come credo per molti, una passione
>>> che coltivo fin da bimbetto, con tanto di telescopio al seguito.
>>> Ora come allora, mi fa fantasticare parecchio.
>>> Che vuoi farci, sono un rom anticone.
>>
>> Beh guarda, non c'e' bisogno della vita su marte per fantasticare.
>> Ad esempio si puo' letteralmente diventar matti nel cercare di capire
>> cosa succede DENTRO l'orizzonte degli eventi
>>
>
> Si parlava di Curiosity quindi son rimasto su Marte, pianeta del quale
> sappiamo sempre più cose. Quello che ancora non sappiamo del pianeta rosso, e

> possiamo solo supporre, è se ci fosse stata traccia di vita in un suo passato

> remoto.

a livello batterico forse si', possiamo sperarci.
Qualcosa di piu' evoluto credo proprio sia meglio sperare di vincere al
superenalotto

--
Il discorso è semplice: se non ti interessa avere uno scopo preciso
nella
vita io gioco è molto gradevole
mei mato 10 Ago 2017 13:11
papà Gatto <utente@esempio.net> ha scritto:

> On 09.08.2017 14:59:10 +02:00, minchius_maximus wrote:
>> https://www.youtube.com/watch?v=fghAYvcL7Tk
>>
>> 5 anni...
>
> Immagini dall'aria fin troppo familiare. Mi pare impossibile credere
che
> Marte, in un passato decisamente remoto, non fosse abitato da una
qualche
> forma di vita.
>

hai visto mosaici?
Giampaolo giampi 10 Ago 2017 13:48
A livello solo batterico di sicuro, ma è tornata in auge l'idea che ce ne sia
ancora rimasta in caverne, o che si risvegli la dove d'estate ci sono dei
rivoli. Secondo me è più facile trovaela su encelado o europa
PdG 10 Ago 2017 13:56
Nel suo scritto precedente, Giampaolo giampi ha sostenuto :
> A livello solo batterico di sicuro,

Sicuro ninente giampi, come tu mi insegni il metodo scientifico non da
nulla per certo fino a quando non ci son delle prove. E ad oggi non
abbiamo nessun batterio extraterrestre, tantomeno da marte.

--
Il discorso è semplice: se non ti interessa avere uno scopo preciso
nella
vita io gioco è molto gradevole
Giampaolo giampi 10 Ago 2017 14:02
Di sicuro che se c'è stata vita non è andata più in là di un batterio, ma
non è sicuro neanche questo in effetti.
PdG 10 Ago 2017 14:07
Giampaolo giampi ha pensato forte :
> Di sicuro che se c'è stata vita non è andata più in là di un batterio, ma
non
> è sicuro neanche questo in effetti.

deciditi :)

--
Il discorso è semplice: se non ti interessa avere uno scopo preciso
nella
vita io gioco è molto gradevole
Giampaolo giampi 10 Ago 2017 14:09
Secondo me c'è stata vita. Dove ci sono le condizioni nasce
PdG 10 Ago 2017 15:13
Giampaolo giampi ci ha detto :
> Secondo me c'è stata vita. Dove ci sono le condizioni nasce

E in base a cosa lo affermi scusa?
Abbiamo un unico precedente: la terra. Sulla terra ci son state le
condizioni ed e' nata la vita, ma e' un unico esempio, come facciamo da
qui ad estrapolare il fatto che "dove ci sono le condizioni nasce"?
Magari su 9 miliardi di pianeti uguali al nostro non e' nato nulla.

O, per dirla in modo differente, e' come se tu avessi fatto un lancio
alla roulette, uno solo. Esce 2. Tu osservi che e' uscito 2 e affermi
che ogni volta che lancerai la pallina uscira' 2.

--
Il discorso è semplice: se non ti interessa avere uno scopo preciso
nella
vita io gioco è molto gradevole

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Sistemi console per videogiochi | Tutti i gruppi | it.comp.console | Notizie e discussioni console | Console Mobile | Servizio di consultazione news.